Ricker Racker Club

27 Giu

ricker racker clubFare parte di un club segreto può essere meraviglioso: permette di condividere mille avventure, danze e parole d’ordine  e di sentirsi coraggiosi accanto agli altri, quando magari da soli si ha fifa. Ogni club però ha le sue regole, in questo caso si richede di essere maschi e di fare una cosa incredibilmente coraggiosa o gentile almeno una volta alla settimana. Il club è stato fondato dai fratelli Max e Ollie, che imbarcano un nuovo membro – ovviamente maschio – ogni settimana, mentre alla loro amica Poppy è concesso farne parte solo al martedì.

L’albo segue le settimane di attività nel club, con un ritmo cadenzato, incalzante e in crescendo che vede arrivare nuovi protagonisti, apparire il temibile Lupo Sonnacchioso e fioccare azioni gentili da parte di Poppy, che ovviamente gli altri danno quasi per scontate. ma quando serve un intervento decisivo per salvare la tartaruga Albert, mascotte del club,  dalle grinfie del lupo, ecco che Poppy entra in azione e non importa se non è martedì. Così non solo viene ammessa nel club, ma nominata sua regina, per sempre.

L’albo, che dice di quanto siano sciocche certe posizioni contrapposte maschi-femmine e quanto lo siano altrettanto certe regole, si presta particolarmente per la lettura condivisa ad alta voce , coinvolgendo chi ascolta nel crescendo delle azioni, ma anche nell’atmosfera, grazie ai luoghi citati: il Fiume Spaccaossa, la Collina degli Ululati, , la Roccia del Coraggio, il Ponte Buccia di Banana e via così. Poi alla fine, mi raccomando, tutti a scatenarsi nell’allegra strampalata danza del Ricker Racker Club!

Il sito dell’illustratore.

Patrick Guest – Nathaniel Eckstrom,Ricker Racker Club (trad. di Anselmo Roveda), Edt Giralangolo, 42 p., euro 15

L’albo ha una copertina morbida, come anche l’altra nuova uscita Giralangolo illustrata da Benji Davies, con testo di Pamela Duncan Edwards: Povero Winston! segue le vicende di un cane che si sente sfortunatissimo e che ha una spina nella zampa, sicuramente la cosa peggiore che possa capitare. Lamentandosi in continuazione, non si accorge che tutti gli altri cani che incontra e a cui lo racconta sono messi molto peggio di lui.

Una Risposta to “Ricker Racker Club”

  1. blognordest lunedì, 27 giugno 2016 a 14:40 #

    L’ha ribloggato su SISTEMA BIBLIOTECARIO NORDEST BRESCIANO.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: