Tag Archives: Zerotre

Pi. Storia a quadretti

29 Gen

piNella collana ZeroTre di Panini storia in strisce e quadretti con qualche suono e dialogo brevissimo per leggere anche senza saper leggere.

La storia è quella del volpacchiotto Pi, che si porta a casa un uovo trovato mentre passeggia, e del pulcino che esce dall’uovo e che ovviamente lo adotta come mamma. Pi lo deve gestire, consolare, nutrire, addormentare e poi mettersi con lui in ricerca della vera mamma: Si rischia di annegare, ci si aggrappa l’un l’altro, si spiega che non tutte le volpi son cattive, si fa amico.

Le parole e i versi aggiunti servono ai grandi per raccontare; ai piccoli – ci scommetto – bastano le espressioni dei musi e le situazioni che si susseguono sulle pagine per leggere ad alta voce una storia semplice e tenera.

Il sito di Giulia Orecchia.

Giulia Orecchia, Pi. Storia a quadretti, Panini 2012, ZeroTre, 32 p., euro 11.

Annunci

MeLa Canti?

30 Nov

Questo libro per me ha gusto di estate che arriva, di caldo del pomeriggio a cui sfuggi sonnecchiando all’ombra col cane Luna che russa lì accanto, di pesche troppo mature, di chiacchiere a tarda sera mentre la campagna trilla di grilli e di lucciolette lungo il ruscello. Sa di assaggio di prime rime composte, di filastrocche che vanno nascendo, di scoperta di melanzane e di pop corn salterini. Perché le rime di Chiara Carminati sanno di frutta e di verdura e son condite dalle musiche di Giovanna Pezzetta, interpretate da La Linea Armonica, in un nuovo cartonato ZeroTre di Panini con cd per cantare allegramente insieme. Ci sono la pera timida e la festa del minestrone, una banana in salsa saudade, uno zucchino d’oro (!) che spunta sotto la foglia, la melanzana dimenticata nel frigo e i peperoni che si fan rossi di rabbia. C’è il purè da cantare mentre si gioca nel piatto a far strane forme con la forchetta; c’è il brivido di spavento che rammollisce come budino; c’è il sogno-coccola dell’albicocca; c’è lo spaghetto stregato dall’acqua che si innamora e molla tutto. Accanto alle rime e alle illustrazioni di Allegra Agliardi, brevi consigli per l’utilizzo delle filastrocche con i più piccoli nei vari momenti della giornata. Presentato in anteprima due settimane fa alla libreria Il treno di Bogotà di Vittorio Veneto, seguito atteso di Rime con le mani, questo libro fa cantare, giocare col corpo e con le mani, magari anche assaggiare qualche verdura che ai più piccoli non aggrada. Leggete, ascoltate e cantate… di sicuro nel cd si nasconde qualche prossimo divertente tormentone musicale per i più piccini.  In arrivo in tempo per metterlo tra i pacchetti sotto l’albero di Natale. Ammetto predilezione spassionata per  i piselli vivi, liberi e ribelli e, ovviamente, per i fagiolini anarchici 🙂

Chiara Carminati – musiche di Giovanna Pezzetta – ill. di Allegra Agliardi, MeLa Canti?, Panini ZeroTre 2011, 32 p.  con cd, euro 20.

Si può

20 Giu

Ci si può guardare intorno invece che tirare dritto: perdere tempo a volte è un diritto.

Per tutti i bambini che osano, per chi vuol far qualcosa di diverso dagli altri (non per distinguersi, ma per essere se stesso), per chi non fa come dice la gente, ecco un nuovo libro della collana ZeroTre di Panini con le sue pagine grandi e lucide su cui si può sbrodolare, pitturare, far colare il gelato e la marmellata (tanto basta un colpo di spugna a renderle pulite). Un libro che dice, in rime e assonanze, che si possono fare un sacco di cose: bere l’acqua corrente anziché quella in bottiglia, sporcarsi con la terra, schizzare nelle pozzanghere, non voler fare le gare, annoiarsi un po’, non essere sempre simpatici, non voler bene sempre a tutti, annoiarsi. E tra tutte le cose suggerite, attraverso le illustrazioni di Alessandro Sanna, ce n’è una che ci piace proprio tanto: si può mangiare la neve fresca 🙂 Ricordatevene per l’inverno!

Giusi Quarenghi – Alessandro Sanna, Si può, Panini 2011, 32 p., euro 11

Pesciolino dove sei?

9 Dic

More about Pesciolino dove sei?

Zerotre è una collana nata da un’idea di Emanuela Bussolati e Antonella Vincenzi, pensata per il bambino che cresce e impara a conoscere, riconoscere, ascoltare, sentire. Una collana per crescere insieme, con alcune indicazioni per gli adulti su come utilizzare il libro che hanno fra le mani per interagire col bambino: per fare le facce buffe, per ridere, per giocare con la musica del cd allegato (in Rime per le mani) e con il corpo, per ascoltare filastrocche… Zerotre ha vinto il premio Andersen 2009 per il miglior progetto editoriale. Tra le firme Antonella Abbatiello, Emanuela Bussolati, Chiara Carminati, Anna Curti, Sophie Fatus, Piero Formentini, Emanuela Nava, Giulia Orecchia, Giusi Qaurenghi, Lucia Salemi, Gek Tessaro, Bruno Tognolini, Agostino Traini.

Trai titoli disponibili, abbiamo scelto di presentare Pesciolino dove sei?: un libro “impermeabile” per fare il bagno in compagnia di una filastrocca e di un pesce di spugna che si infila nei buchi tra le pagine e che all’occorrenza diventa un pesce-spruzzino per divertire il piccolo lettore.

Laura Rigo – Claudia Palombi, Pesciolino dove sei?, Panini 2008, euro 10.