Tag Archives: terremoto Emilia

Un drago sottosopra

1 Lug

dragoQuesta storia è stata scritta a più mani, molte mani, e a distanza: due classi quinte della scuola primaria Govoni di Ferrara hanno collaborato con due pari classi della scuola primaria Rolfi Beccaria di Cuneo, dando voce alla realtà del terremoto che ha colpito l’Emilia lo scorso anno e immaginando ali, coda e occhi fiammeggianti per dare al sisma la forma di un drago. Un drago rinchiuso in una grotta buia e umida, senza via d’uscita, ma anche una bambina negli ultimi giorni di scuola prima dell’estate, alle prese con la verifica, i giochi coi compagni e la paura che il terremoto genera. Ad unirli un sogno: quello del drago, che sogna una bambina dai rossi capelli che lo accarezza, lo consola e lo fa sentire meno solo; quello di Gemma, che sogna di avvicinarsi al drago e di insegnargli a scavare per liberare l’ingresso della sua prigione di pietra ed essere libero. Perché la smetta di arrabbiarsi, contorcersi, agitarsi facendo tremare la terra, proprio come il drago Ajdar di Marjane Satrapi.

Le illustrazioni sono di Ilaria Pigaglio. Su come è nata l’idea, si è sviluppato il progetto e per sfogliare le prime pagine, guardate il sito dedicato; c’è anche una pagina FB.

Un drago sottosopra, scritto dai bambini delle scuole primarie di Cuneo e Ferrara insieme a Luigi Dal Cin – illustrazioni di Ilaria Pigaglio, +eventi edizioni 2013, 69 p., euro 14

Radici

18 Mag

ESE COPERTINA RADICI indesign 5-5.indd

Ci sono parole che danno luce, parole che nutrono, parole che sollevano, parole che portano lontano. Parole che sono sole e terra e acqua e aria. Ci sono parole che sono come abbracci, che scaldano, che fanno sentire meno soli, che aiutano a stare insieme, a camminare insieme, a riprendere il cammino. Ci sono parole che fanno gruppo e che fanno casa anche quando la tua casa è un mucchio di macerie o magari è ancora in piedi ma non ci puoi abitare perché è lesionata e la tua vita si sposta sotto una tenda.

Ci sono parole che fanno radici: ti ricordano le tue radici oppure te le tramandano nei racconti e nei ricordi dei tuoi famigliari che ti spiegano da dove vieni, chi ti ha sognato, chi ha fatto la tua storia prima ancora che venissi al mondo; oppure sono parole i cui stessi suoni sono radici perché a volte è la lingua ad essere radice, a legarti a un luogo, a una cultura, a chi condivide con te un dialetto, una tradizione o dei modi di dire di lessico familiare. Le radici fanno trama, danno misura al tuo passo, ti tengono ancorato senza legarti, dandoti la possibilità di essere libero di andare. E di ritornare.

Dopo il terremoto che un anno fa ha colpito l’Emilia, il progetto “Il Cantiere dell fantasia” ha portato per un’estate intera autori, illustratori e narratori che hanno incontrato bambini e ragazzi nei centri estivi di otto comuni della provincia di Modena:  San Felice sul Panaro, Mirandola, Concordia, Cavezzo, Medolla, Finale Emilia, Massa Finalese, Camposanto. Da quell’esperienza di incontro e di condivisione è nato questo libro, dove novanta autori scrivono, disegnano e raccontano (il libro infatti è accompagnato anche da un cd) a proposito di radici. Radici da cui si può ripartire.

Questo volume sarà presentato domani, domenica 19 maggio, in un incontro al Salone del Libro di Torino alle 15 (Spazio Book, pad. 5). Il ricavato delle vendite sarà interamente devoluto al Cantiere della fantasia affinché il progetto possa continuare al di là dell’emergenza.

Radici, Franco Cosimo Panini 2013, 106 p., euro 18 (con cd)

Hanno partecipato al libro: Elena BABONI, Anselmo ROVEDA, Marco PACI, Elisa ROCCHI, Michela DEGLI ANGELI, Giovanna ZOBOLI, Marina MARCOLIN, Andrea VALENTE, Anna CURTI, Laura SCAPINELLI, Lodovica CIMA, Pia VALENTINIS, Mauro BELLEI, Luigi DAL CIN, Alessandro SANNA, Claudia BIANCHI, Emanuela NAVA, Adriano GON, Gianluca PAGLIARANI, Alberto GALOTTA, Antonella ABBATIELLO, Maria Sole MACCHIA, Stefano BORDIGLIONI, Febe SILLANI, Gek TESSARO, Chiara CARMINATI, Massimiliano TAPPARI, Bruno TOGNOLINI, Andrea ALEMANNO, Fulvia DEGL’INNOCENTI, Allegra AGLIARDI, Ugo VICIC, Agostino TRAINI, Arianna PAPINI, Pietro FORMENTINI, Arianna VAIRO, Concetta FLORE, Dario MORETTI, Paolo SERVENTI, Milena BERTACCHINI, Annamaria PASSARO, Giorgio SCARAMUZZINO, Nicoletta COSTA, Cosetta ZANOTTI, Simone REA, Massimiliano MAIUCCHI, AnnaLaura CANTONE, Giuseppe VITALE, Renato CIAVOLA, Michela GRASSELLI, Gloria FRANCELLA, Gabriele CLIMA, Antonio FERRARA, Manuela MONARI, Sonia Maria Luce POSSENTINI, Agnese BARUZZI, Gabriele SALARI, Alberto RUGGIERI, Annalisa STRADA, Sophie FATUS, Claudia CAMICIA, Francesca AMAT, Roberto MORGESE, Barbara BONGINI, Vittorio CAVANI, Sonia FERRARI, Elisa MAZZOLI, Francesca SALUCCI, Loredana FRESCURA, Laura CREMA, Massimo MISSIROLI, Benedetta FREZZOTTI, Rossano GENTILI, Stefano FARISELLI, Daniele GOLDONI, Luca BARBI, Alessandro D’ORAZI, Gianluca MAGNANI, Alessandra BASCHIERI, Marco REMONDINI, Carlo FRANZINI, Marco VERSARI, Alessandro PIVETTI, Matteo FAGGIANI, Ciro Elio SALTARELLI, Nicola GROSSI.