Tag Archives: Signor Alce

Signor Alce

29 Feb

Era solo il secondo sabato di settembre ma l’aria si era già rinfrescata e Signor Alce pensò che era il momento buono per fare il cambio del guardaroba.

Signor Alce abita in un villaggio tra i monti, si scalda con la legna, è disordinato il giusto e ha una borsa dell’acqua calda di colore rosso. Il rosso è il suo colore preferito, adora lo strudel, la cioccolata calda in inverno e la limonata d’estate. Non ama i negozi di abbigliamento e finisce sempre per comprarsi dei vestiti identici a quelli consumati, fa una deliziosa zuppa di cipolle e passa volentieri la serata davanti al camino in compagnia di un buon libro. Quando scopre che  Bruno il carpentiere, che vive isolato in una baita sul monte, si è rotto una gamba, decide di andargli a portare un po’ di spesa e poi torna col giornale, con le provviste, per fare due chiacchiere, per giocare a scacchi. Sul filo dei giorni d”autunno, Signor Alce scopre la bellezza di avere un amico, qualcuno con cui condividere le sue lente giornate, senza bisogno di una scusa.

Un albo per perdersi nei particolari delle illustrazione (mi fan venire in mente i particolari che Nordqvist semina qua e là nella casa di Petterson): tra le stoffe diverse dei cuscini, le fotografie alle pareti, gli utensili in cucina, l’armadio sottosopra. Un libro dove Bruno stira e Signor Alce cucina la zuppa, dove ci sono il caldo del fuoco nel camino e dell’amicizia, le montagne blu e frescoline dell’autunno che avanza, l’ultimo tepore del sole dietro ai vetri.

Qui il blog dell’illustratrice. Qui il sito dell’autore.

Davide Calì – Sara Welponer, Signor Alce, Emme 2012, 32 p., euro 13,90

Annunci