Tag Archives: pesci

I pesci

7 Mag

Le illustrazioni di Lucia Scuderi sono sempre di grande effetto e negli animali come nelle piante (avete presente il bellissimo Il giardino delle meraviglie?) rendono sicuramente al massimo della loro potenzialità. Continuo a ricordare con affetto quel gran libro che è stato Urbuq, un bestiario immaginario, ma anche qui non si scherza: sono tutti veri i pesci presentati tra le pagine e a parlarne è un pesce rosso che dialoga direttamente col lettore. Gli appassionati troveranno tante informazioni, curiosità e potenziali  possibilità di approfondimento.

Si parla di pinne, code e squame, di mimetismo e linea laterale, di collaborazione con altri organismi e di occhi che non si chiudono mai, neanche per dormire. I testi sono chiari, accurati e brevi, in modo da risultare facilmente assimilabili anche per i lettori più piccoli. Di sicuro però le illustrazioni sono una gioia per gli occhi e fanno di questo albo un libro bello già solo a sfogliarlo: tra i pesci dalle forme strane, la vita in banco, il giocare a nascondino e qualche primo piano mica da ridere, ecco l’occasione per appassionarsi, approfondire e anche per fare la differenza: le pagine finali sono infatti dedicate a chi pesce sembra, ma non è!

Lucia Scuderi, Ti presento la mia famiglia. I pesci, Editoriale Scienza 2018, 32 p., euro 13,90

Annunci

La grossa carpa Cicciobalda

30 Apr

La carpa Cicciobalda non è solo il pesce più grosso dello stagno di Roccagrumosa, ma anche il più astuto: riesce a battere ogni tentativo dei pescatori locali di catturarla, li fa arrabbiare al massimo grado e si prende anche le coccole dei bambini che le sono amici. Quando i pescatori decidono di aspirare tutta l’acqua dello stagno pur di stanarla, riesce comunque a trovare un nascondiglio migliore ed è proprio l’aiuto di due bambini a salvarla.  Cicciobalda finisce in città, prima nella vasca da bagno della famiglia, dove viene decorata e dove passa giornate magnifiche, poi all’acquario visto che il padrone di casa non prevede pesci nel contratto d’affitto. Cicciobalda perde la libertà dello stagno, vero, come dirà qualcuno, ma ancora una volta passa ridente sotto il naso dei pescatori ingrugniti e se ne fa un baffo: tutti la credono un animale esotico, mai visto, straordinario.

La tenacia e l’arguzia vincono sulla slealtà e sull’esibizione di forza dei pescatori in un albo dal sapore vintage che viene dal 1978, proprio come Dorotea, pubblicata dalla stessa casa editrice che si propone di essere attenta alla qualità non solo dei testi, ma anche delle illustrazioni e che presenta nel piano editoriale sia albi che testi brevi, sempre appunto illustrati.

Luis Murschetz, La grossa carpa Cicciobalda (trad. di Virginia Portioli), LupoGuido 2018, 32 p., euro 13

Un mare di tristezza

3 Apr

mare di tristezzaCome sempre la casa editrice Minibombo punta sull’essenzialità e sull’intuitività per i sui progetti editoriali destinati ai lettori più piccoli. Questo nuovo albo presenta le caratteristiche che fanno i loro libri riusciti e sempre apprezzati: pochi elementi, molto colore, una storia breve , un elemento di sorpresa che scarta e – mai come in questo caso – mette tutto sottosopra.

L’avventura è semplice: la passeggiata di un pesce che si sente triste e decide di nuotare intorno per tirarsi su il morale. Incontra una serie di animali differenti (pesci, polipi, sardine, calamari, naselli, triglie, sogliole , pesci pagliacci e persino una tartaruga), ciascuno affranto e abbattuto a modo suo. Fino a che la tartaruga non gli svela un trucco, anzi non gli fa aprire gli occhi: è lui a essere sottosopra e a doversi girare al contrario; così può rifare la passeggiata all’indietro e scoprire che le espressioni sui musi di quelli che ha incontrato sono ben diverse!

La lettura è anche l’occasione per vedere la sfumature diverse nel significato delle parole; ogni animali è triste, ma in realtà lo dice con una parola differente: chi è desolato, chi mogio, chi abbacchiato e così via. Un bel modo per dire di sentimenti prossimi, simili, ma non identici.

Per giocare con il libro, visita il minisito dedicato.

Anna Iudica, Chiara Vignocchi e Silvia Borando, Un mare di tristezza, Minibombo 2016, 32 p., euro 12,90