Tag Archives: Loredana Lipperini

Pupa

5 Feb

Più riguardo a PupaNel 2020 la carta è stata abolita, nessun genitore racconta storie visto che è sufficiente il visore che le proietta sul muro, il programma della Legge Familiare è fallito: per questo i ragazzi tra dieci e quindici anni possono fare domanda e seguire un corso per diventare Nipoti Sostituti e andare tre volte a settimana a passare un pomeriggio coi Richiedenti, pagati per fingersi nipoti che tengono loro compagnia.

Adele, la protagonista di questo racconto, è pronta: sa preparare il tè, si presenta con un mazzo di tulipani, ha imparato a giocare a carte e a fingere commozione di fronte a vecchie fotografie.

Ma qualcosa non quadra: innanzitutto la Richiedente che le è stata assegnata si chiama Pupa e per la ragazzina questo non è affatto un nome da vecchia. E poi indossa i jeans, non guarda i documentari in televisione, se ne frega dei pasticcini e le dice che volendo può anche andarsene. Adele resiste, per ripicca e per curiosità. Così scopre che Pupa si è iscritta al programma per far vedere ai ragazzi che le sono assegnati che il mondo non è esattamente come glielo hanno fatto credere, per raccontare storie, per narrare la sua storia, per aprire gli occhi e far guardare oltre. Poi, come una novella Mary Poppins, passare a raccontare a qualcun altro perché in tanti comincino a intendere diversamente il mondo e la vita.

Un racconto lungo dove si incrociano gli sguardi di una ragazzina e di una donna  che si scrutano a vicenda; un racconto che rimescola luoghi comuni e convenzioni, lasciando le porte aperte al nuovo che verrà.

Il blog di Loredana Lipperini. Info su Paolo d’Altan. Rrose Sélavy è qui.

Loredana Lipperini – illustrazioni di  Paolo D’Altan – introduzione di Lidia Ravera, Pupa, Rrose Sélavy 2013, 32 p, euro 12