Tag Archives: Judith Birnbaum

Il mio libro illustrato della musica

16 Nov

Suoni, intensità, durata, altezza, frase musicale, accordo, melodia: un excursus tra i concetti per capire le basi della musica.  Questa è l’ultima uscita di Curci che manda sugli scaffali una nuova serie di libri + CD, perché i bambini, mentre imparano a leggere, imparino anche a ascoltare, soffermandosi a distinguere un clarinetto da un flauto dolce, a capire qual é la differenza tra una musica che esprime gioia e una che trasmette tristezza, paragonando tra loro i suoni degli animali.
Il marchio Curci  è una garanzia sulla qualità delle registrazioni e del repertorio scelto con un ottimo connubio dialettico tra carta e audio.

Judith Birnbaum – illustrazioni di Anouk Ricard, Il mio libro illustrato della musica, Curci Young 2012, 32 p., 13,90 euro

Gli altri titoli:

Isabelle Aboulker – illustrazioni diXavier Frehring, Il mio libro illustrato degli strumenti, Curci Young 2012, 32 p., 13,90 euro

Olivier Tallec,  Il mio libro illustrato dei suoni, Curci Young 2012, 32 p., 13,90 euro

Pietro e la bacchetta magica

14 Feb

Una nuova uscita per la collana “Alla scoperta degli strumenti musicali”: la batteria. Il protagonista di questa storia é Pietro, un ragazzo rimasto orfano, che vive con la stramba zia Nora. Pietro odia la scuola, odia tutti finché la zia un giorno lo costringe a salire a curiosare in soffitta dove trova una bacchetta magica. Il giorno dopo a scuola, con la sua bacchetta, Pietro ne combina di ogni, riuscendo a portare allegria in classe e a essere finalmente in pace con se stesso.
Il libro si compone di due parti: la prima, arricchita dalle belle illustrazioni che riecheggiano Chagall di Christine Destours e Aurélia Fronty, narra la storia di Pietro, la seconda, curata da Judith Birnbaum, illustra lo strumento spiegandone storia, componenti e timbrica, servendosi di un ottimo apparato iconografico.
Ma il pezzo forte, come deve essere per un editore musicale quale Curci, é il CD che narra la storia interpretandola grazie a sonorità percussive. Se l’espressività della batteria ben si presta a questo compito e le musiche di Lété sanno interpretare la storia, tuttavia nell’ascoltare il cd abbiamo avvertito qualche elemento di disturbo. Il livello sonoro della narrazione e della musica non sono bene bilanciati, la musica viene sovrastata dalla voce narrante invece di concorrere alla sua valorizzazione. Inoltre le pause del narrato in certi momenti sono un po’ troppo lunghe, spezzando il ritmo narrativo. Un bellissimo prodotto che avrebbe avuto bisogno di un mixaggio maggiormente curato, forse viziato da una difficoltà di trasposizione in lingua italiana del prodotto nato per la Francia.
Leigh Sauerwein– ill. di Christine Destorus e Aurélia Fronty, Pietro e la bacchetta magica (trad. di Cinzia Di Dio La Leggia), Curci Young 2011, 31 p. euro 15 (libro +CD)