Tag Archives: J. P. Coovert

La guida di Charlie Joe per NON leggere

23 Set

Più riguardo a La guida di Charlie Joe per non leggereA leggere il titolo e a guardar la copertina con l’indicazione del fatto che il libro contiene venticinque consigli per non leggere, vien da pensare che sia un’operazione per strizzare l’occhio ai non-lettori, invece il testo è davvero piacevole. Racconta di Charlie Joe e del suo impegno a non leggere fin dalla scuola primaria, sotto choc perché per il suo sesto compleanno il padre gli ha regalato l’opera omnia di Mark Twain. Racconta i trucchi (primo fra tutti quello di pagare in gelati l’amico che legge al suo posto e gli racconta le trame), le convinzioni dell’accanito lettore riluttante su quanto la lettura nuoccia alla salute e le dritte su cosa scegliere se proprio dovete impegnarvi. Ma parla anche di liste di libri da leggere, di scuola, di amicizia, di insegnanti che motivano i loro allievi, di punizioni e di castighi. C’è una lunga descrizione sul perché la biblioteca può essere tua amica o tua nemica e a pagina 87 una “nota per i genitori” che di questi tempi di generazioni digitali suona proprio perfetta. Dice così: “II nostro futuro successo accademico, sociale ed economico dipende dalla possibilità di inviare sms e instant message, controllare Facebook e chiamare gli amici ogni quindici secondi. Preferibilmente mentre nello stesso momento stiamo giocando a Call of Duty. Se volete che ci concentriamo,  non toglieteci le distrazioni”.

Ecco il sito dell’autore con le videorecensioni dei giovani lettori di Charlie Joe. E il sito dell’illustratore.

Tommy Greenwald – ill. J. P. Coovert, La guida di Charlie Joe per non leggere (trad. di Andrea Carlo Cappi), Nord-Sud 2013, p. 220, euro 12