Tag Archives: Ilaria Pigaglio

Ci vuole un albero…

3 Set

Più riguardo a Ci vuole un albero...

Tiziano Fratus è un cercatore di alberi. In occasione  dell’anno internazionale delle foreste è stato coinvolto da LiberLab nel progetto Les MontagnArts che lo ha portato a condurre una serie di laboratori sugli alberi rivolti ai bambini nel Parco del Po cuneese e in Valle Varaita, con una puntata marina (qui alcune immagini dai laboratori all’ombra del castagno monumentale di Melle). Questo libro nasce proprio da quei laboratori; attraverso l’invenzione della famiglia Radice, presenta una serie di alberi con le loro caratteristiche (dal corbezzolo al cedro, dall’ippocastano alla betulla) e risponde alle domande più curiose che possono venire in mente: si parla della vita di un albero, della sua età, di quante formiche ci possono vivere sopra, ma anche del dio dei castagni. Insomma, tutto quel che si deve sapere per diventare un cercatore di alberi dall’occhio attento.

Nel libro trovate i disegni dei bambini che hanno partecipato ai laboratori, le fotografie degli alberi fatte da Fratus e le illustrazioni di Ilaria Pigaglio. A Mantova per Festivaletteratura venerdì prossimo 6 settembre, alle 16,15 un Corso in una lezione per diventare Bambini Radice.

Tiziano Fratus – illustrazioni di Ilaria Pigaglio, Ci vuole un albero…, Arabafenice 2013, 127 p., euro 14,50

Un drago sottosopra

1 Lug

dragoQuesta storia è stata scritta a più mani, molte mani, e a distanza: due classi quinte della scuola primaria Govoni di Ferrara hanno collaborato con due pari classi della scuola primaria Rolfi Beccaria di Cuneo, dando voce alla realtà del terremoto che ha colpito l’Emilia lo scorso anno e immaginando ali, coda e occhi fiammeggianti per dare al sisma la forma di un drago. Un drago rinchiuso in una grotta buia e umida, senza via d’uscita, ma anche una bambina negli ultimi giorni di scuola prima dell’estate, alle prese con la verifica, i giochi coi compagni e la paura che il terremoto genera. Ad unirli un sogno: quello del drago, che sogna una bambina dai rossi capelli che lo accarezza, lo consola e lo fa sentire meno solo; quello di Gemma, che sogna di avvicinarsi al drago e di insegnargli a scavare per liberare l’ingresso della sua prigione di pietra ed essere libero. Perché la smetta di arrabbiarsi, contorcersi, agitarsi facendo tremare la terra, proprio come il drago Ajdar di Marjane Satrapi.

Le illustrazioni sono di Ilaria Pigaglio. Su come è nata l’idea, si è sviluppato il progetto e per sfogliare le prime pagine, guardate il sito dedicato; c’è anche una pagina FB.

Un drago sottosopra, scritto dai bambini delle scuole primarie di Cuneo e Ferrara insieme a Luigi Dal Cin – illustrazioni di Ilaria Pigaglio, +eventi edizioni 2013, 69 p., euro 14