Tag Archives: Giulia Calandra Buonaura

Guarda che tipi!

20 Ago

animali buffi_coverUna nuova collana Panini che affianca la tanto apprezzata “Apri gli occhi” curata da  Stéphane Frattini che, con le sue grandi finestre e ponendo l’accento sui particolari, invitava a indovinare l’animale prima e a scoprire poi curiosità in proposito. Il nuovo progetto, curato insieme al WWF, presenta dei libri cartonati dagli angoli stondati che raccontano, in ogni doppia pagina, un animale diverso: a sinistra vien fornito un identikit che lo posiziona geograficamente, indica le caratteristiche, cosa mangia, quali sono i suoi nemici (sì, anche il cacciatore che imbraccia il fucile!); l’immagine fotografica a destra è in realtà una carta staccabile per giocare con tanto di punti per le abilità e tecniche di attacco e difesa.

Come già l’altra collana citata, anche in questo caso è utilizzato lo stampatello maiuscolo che permette di proporre i libri a chi sta imparando a leggere soddisfacendo così le curiosità a proposito degli animali più diversi – dal tamarino al bradipo, dal diavolo spinoso alla volpe volante dagli occhiali, tanto per citarne alcuni.

Il progetto è a cura di Giulia Calandra Buonaura; le illustrazioni sono di Francesca Carabelli e sono per ora disponibili tre titoli:

Animali buffi, Panini 2015, 18 p., 7,50 euro 

Animali forti, Panini 2015, 18 p., 7,50 euro

Animali schifosi, Panini 2015, 18 p., 7,50 euro

Orient Express

5 Mag

orientexpressDopo due avventure, la fama del Cavaliere Coraggio e della Principessa Attacco ha raggiunto addirittura l’estremo Oriente; di là giunge infatti una volpe stremata a chiedere aiuto: il sole è sparito e solo i due coraggiosi che hanno sconfitto draghi e ciclopi possono venirne a capo. Come già nei due libri precedenti anche qui ci si muove tra bivi e scelte, tra foreste pluviali, ponti sospesi, fior di loto giganti e combattimenti di sumo. Ci sono draghi immensi, lanterne magiche e aquiloni di ogni forma, ma anche ombre cinesi e un guardaroba con tante varianti di kimono. Insomma un’infilata di suggestioni dall’Est, appigli per approfondire la cultura orientale.

Il gioco d’osservazione non è finalizzato solo all’avanzare della storia (che può essere ripresa in mano più volte, testando le varie possibilità), ma anche a scoprire i particolari e a individuare gli spiriti birichini che vengono presentati all’inizio e che ricorrono più volte tra le pagine. Ancora una volta la passione per la carta da parati di Delphine Chedru le suggerisce grafismi e giochi ottici, con rimandi appunto all’Oriente e alla quotidianità: nel loro palazzo, i due cavalieri hanno appeso al muro le immagini delle loro imprese e la Principessa Attacco cede al sentimentalismo e gira con un medaglione con l’immagine dell’amato appeso al collo 😉

Delphine Chedru sarà ospite al Salone del Libro di Torino domenica 11 e lunedì 12 maggio al Bookstock Village per tre appuntamenti in cui incontrerà i suoi giovani lettori.

Delphine Chedru, Orient Express (trad. di Giulia Calandra Buonaura), Panini 2014, 48 p., euro 14,50

Una canzone da orsi

11 Giu

canzone orsi

Ecco un grande albo da appoggiare sul parquet o sul tappeto e attorno a cui accovacciarsi per cercare indizi e particolari. La storia è presto detta: mentre il sonno del letargo sta arrivando, Papà Orso sente un improvviso freddo alla pancia e scopre che Orsetto è sceso ed è uscito dalla tana per inseguire un’ape (“Chi dice ape dice miele”!). Comincia così un doppio inseguimento che porta il lettore in ambienti diversi ad ogni doppia pagina, tutti molto affollati e ricchi di scene e storie parallele che permettono di seguire percorsi altri, non solo la corsa degli orsi. Dalla foresta alla città al foyer di un teatro tra musi, facce, piume e maschere con l’inconfondibile tratto di Benjamin Chaud.

Un albo da “giocare” a due o a tre, perdendoci il tempo (dove “perdere” ha il significato più positivo che si possa immaginare).

Il booktrailer della versione portoghese.

Benjamin Chaud, Una canzone da orsi (trad. di Giulia Calandra Buonaura), Panini 2013, 28 p., euro 14,50