Tag Archives: Giancarlo Ascari

Oltre il giardino del signor Monet

15 Set

oltre il giardino del signor MonetIl giardino che Claude Monet fece costruire intorno alla nuova casa acquistata a Giverny è senza dubbio, in ogni stagione, carico di fascino. Negli anni Ottanta è stato al centro di un bell’albo di Christina Björk e Lena Anderson tradotto in italiano nel 1992 da Giannino Stoppani editore col titolo “Linnea nel giardino di Monet” e ripoposto nel 2010. La carta vincente di quel testo era di far fare al lettore conoscenza con Monet e l’impressionismo attraverso il viaggio della curiosa Linnea che parte da Parigi in compagnia del vecchio giardiniere vicino di casa per scoprire quanto più possibile: fotografie accanto a illustrazioni, notizie, racconti, prove di erbario, brani di diario.

Ecco oggi un nuovo albo che segue le vicende di Monet: l’arrivo con la famiglia alla nuova casa, la costruzione del giardino, i cambiamenti nella pittura, le scelte (i fiori, le stampe giapponesi alle pareti, gli abiti da gentiluomo di campagna) e poi l’irrompere della Prima Guerra Mondiale con la partenza dei giardinieri per il fronte. Sottolineando alcuni particolari – la stanza gialla, le ninfee, il ponte giapponese sullo stile di Hokusai – l’albo diventa una galleria che intreccia alle illustrazioni i particolari della pittura di Monet, la sua capacità di catturare la luce, l’evoluzione del giardino e del suo lavoro. Il giardino, la natura, la luce entrano nei quadri che Monet dipinge e si fondono col racconto che viene fatto al lettore, inframmezzato da pagine  sull’impressionismo, la Belle  Epoque, il conflitto mondiale e il giardino: questi approfondimenti sono – così come le suggestioni che vengono dalle illustrazioni sul giardino – dei semi gettati a chi legge per solleticare, metter curiosità e dare la possibilità di cercare notizie in più. Il libro in sé è una sorta di bulbo, che si legge e poi rimane a covare bellezza grazie alle sfumature, ai colori, all’esplosione di fiori e di sogni; Monet voleva inventare nuove varietà, nuovi colori per lasciare il segno nella natura così come lo ha lasciato grazie alla pittura.

L’albo è nato in collaborazione con la Royal Academy of Arts in occasione della mostra Painting the Modern Garden: From Monet to Matisse che verrà inaugurata al Cleveland Museum of Art in ottobre per poi trasferirsi a Londra,  Royal Academy of Arts dal 30 gennaio al 20 aprile 2016. Sfoglia alcune pagine.

Il sito della Fondation Monet a Giverny. Il sito di Pia Valentinis.

Giancarlo Ascari  – Pia Valentinis, Oltre il giardino del signor Monet, Lapis 2015, 40 p., euro 15

Yum! Il cibo in tutti i sensi

24 Giu

yum_cov

La parata di forchetta sulle carte di guardia – di fogge, manici e anche età diverse – invita a preparare la pancia per quel che verrà, ma in verità il lettore deve preparare gli occhi (per gustarsi le illustrazioni e non solo) e tutti i sensi che vengono coinvolto nel viaggio, originale in questo periodo di Expo, che racconta di colori, sapori, curiosità; che stuzzica mica solo l’appetito e che alla fine invita a “facciamo che eri l’oca”, per cui se vi procurate dado e pedine potete immaginare di finire prelibato paté o imbottitura di piumino.

Si procede appunto in ordine di sensi per parlare di colori, profumi che vengono da lontano, rifiuti ed etichette; per dire dei buchi, dei cibi inventati (come i cornflakes e il cono gelato), delle usanze nei diversi Paesi. I cibi non hanno patria e non conoscono confini, si dice nel libro, possono essere un ottimo modo per conoscere il mondo e la storia del mondo a volte li ha influenzati al punto di far la carota arancione nella seicentesca Olanda degli Orange. Il cibo lascia il segno, e mica solo sulle lingue colorate che appaiono nelle prime pagine: semina briciole e riferimenti nelle storie tradizionali, segna memoria e ricordi, fa appassionare, incuriosisce. Proprio come questo libro, che è bello già per come è fatto e pensato; che fa brontolare lo stomaco e insieme solletica la voglia di saperne di più, di andare a cercare altre notizie, altre storie partendo da qual che mette in pagina e magari pure assaggiare qualcosa che lì e citato e che ancora non conosciamo.

Il sito di Pia Valentinis.

Giancarlo Ascari – Pia Valentinis, Yum! Il cibo in tutti i sensi, Panini 2015, 63 p. euro 16,50