Tag Archives: gelosia tra fratelli

Lo scambio

29 Gen

scambio

Il tema della gelosia tra fratelli nei confronti del neonato che ha appena fatto il suo ingresso in famiglia è declinata, negli albi per i più piccoli, secondo varie sfumature, nel prima e nel dopo, l’attesa e poi il confronto col nuovo arrivato. In questo albo si riprende il concetto che ci si può lamentare, ma poi provare altre soluzioni per convincersi che quel che si ha è effettivamente il meglio che si possa desiderare.

La mamma della coccodrilla Carolina non fa che lodare le bellezze del nuovo fratellino: accecata e un po’ instupidita come succede dalla novità, rimira gli occhi gialli come tuorlo d’uovo e il color verde simil bruco (a ciascuno i propri termini di paragone!), mentre alla piccola non va a genio che il bebè occupi tutto lo spazio sulle ginocchia e nelle coccole. Approfittando di una commissione della mamma, cerca di scambiarlo: rifiuta l’offerta di bebé che non corrispondano alle caratteristiche amate dalla genitrice e prova un panda, un elefante, due tigrotti gemelli. Li trova ovviamente tutti troppo faticosi e torna volentieri a riprendersi l’originale, nonostante puzzi e sbavi. Per poi scoprire che la mamma ha cura e attenzione per entrambi.

La storia è ambientata tra le vie di una città che ci ricorda per alcuni versi Scarry (i negozi in fila con le loro insegne, la molteplicità di animali diversi che si vedono in giro). Si può giocare ad osservare i particolari, l’intorno e immaginar storie per gli altri personaggi che transitano sullo sfondo.

Il sito dell’illustratore. Sfoglia le prime pagine del libro sul sito dell’editore.

Jan Ormerod – Andrew Joyner, Lo scambio (trad. di Sara Ragusa), Terre di Mezzo 2015, 32 p., euro 10

(Ne)Il pancione della mamma (ma Tra le braccia di papà!)

11 Lug

Una bambina aspetta la nascita della sorellina. Nulla di più semplice. Semplice la storia, semplici e delicatissime le illustrazioni, semplice e originale la scelta della presentazione. Ogni momento è a doppia pagina. Nove doppie pagine, una per ogni mese d’attesa, a sinistra la curva della mamma che cresce, con una finestrella (che cresce in dimensioni pure lei) da aprire per controllare la crescita del bebè, a destra la grande che sta fuori e aspetta. Aspetta facendo quel che può fare.

Ti invento.

Parla, chiacchiera, canta, immagina, sta appiccicata alla finestra-ombelico che le separa, ascolta i movimenti e i calci e intanto si fa bella. Perché la sua sorellina possa subito vantarsi della sorella grande… 🙂  La bellezza della semplicità.

La stessa coppia autrice-illustratrice realizza Tra le braccia di papà: quando le braccia del papà si spalancano solo per la piccola protagonista e diventano rifugio, baluardo contro le paure, nido. Sfogliane qualche pagina qui.

Il sito di Christine Roussey, ricco di meraviglie: assolutamente non perdetevi le fotografie dell’atelier sul picnic!

Jo Witek – Christine Roussey, Il pancione della mamma (trad. di Alessandro Marcigliano), Gallucci 2012, 32 p., euro 14

Jo Witek – Christine Roussey, Tra le braccia di papà (trad. di Maurizia Balmelli), Gallucci 2012, 32 p., euro 14