Tag Archives: Darwin

Perché noi Boffi siamo così?

6 Giu

Cosa ci può essere di più intrigante che raccontare la scienza come una storia affascinante, per di più in rima? Ecco un albo illustrato molto divertente che riesce a spiegare ai più piccoli, in modo semplice e intuitivo, l’evoluzionismo e le teorie di Darwin: i personaggi principali sono i buffi Boffi e Boffe, abitanti del pianeta Ciribob, dal pelo giallo e dal lungo collo affusolato. Ma i Boffi hanno questo aspetto perché si sono evoluti: un tempo erano blu e il loro collo era ben corto, poi hanno dovuto adattarsi ai cambiamenti climatici, alle condizioni intorno, ai predatori… con tanto di pagine finali con qualche spunto scientifico, in cui fa capolino pure Darwin.

Le illustrazioni di Dolan sono coloratissime e ricche di dettagli e particolari, e ben piaceranno a chi è abituato a cimentarsi con albi di qualità e a chi ama ascoltare: infatti il testo rimato lo rende particolarmente adatto alla lettura ad alta voce, potete anche renderlo in forma rap, se vi va 😉 Sul sito dell’editore, potete leggere l’intervista a Emmett che racconta com’è nato il libro: non avendo trovato un testo che parlasse in modo semplice e accurato di evoluzionismo, ha deciso di scriverlo e ci ha messo l’ironia, pensando al Dr. Seuss.

Darwin e la selezione naturale ci danno occasione di presentare un altro albo, che colpisce già dalle illustrazioni di Rossana Bossù: è Chi sarà?, col testo delle biologa Paola Vitale, che racconta sempre di evoluzione, prima attraverso una poetica passeggiata alla scoperta di quel che arriverà, poi dando una serie di nozioni scientifiche sull’embrione che si sviluppa: quello di uomo, ma messo in paragone a pesci, rettili, per dire delle trasformazioni lentissime, degli adattamenti, di quel che rimane o da altro deriva (il coccige, l’incudine e il martello nell’orecchio…). Il testo dice infatti di come ciascuno di noi, mentre si forma, ripercorra la storia della vita sulla Terra, così come nei laboratori che ne nascono.

Jonathan Emmett – Elys Dolan, Perché noi boffi siamo così? (trad. di Lucia Feoli), Editoriale Scienza 2018, 32 p., euro 14,90

Paola Vitali – Rossana Bossù, Chi sarà, Camelozampa 2018, 48 p., euro 16,90

Annunci

Jemmy Button

18 Set

Più riguardo a Jemmy Button. Il ragazzo che Darwin riportò a casaSe passi la mano sulla copertina di questo albo senti sotto le dita come una corteccia che ti dice quanto la natura sia al centro del racconto. Dentro c’è una storia vera che risale a inizio Ottocento, quando il capitano FitzRoy raggiunse col brigantino Beagle le isole della Terra del Fuoco e decise di portare in Inghilterra un ragazzo nativo di quelle terre, considerandolo un selvaggio e pensando di poterlo trasformare in un gentleman vittoriano. Qualche anno dopo lo riportò a casa, insieme a Darwin che voleva studiarne il comportamento nel suo habitat naturale.

L’albo ha un testo essenziale che dice semplicemente i fatti e permette di immaginare emozioni, sensazioni, l’intorno grazie alle illustrazioni che seguono il percorso di Jemmy, i tentativi di integrazione, i suoi occhi che guardano il mondo, grazie alla particolarità di evidenziarci la sua presenza sulle pagine, più o meno affollate, tra presenze altre che sono sagome, profili di cui non ci importa l’espressione o il taglio degli occhi, perché é il punto di vista del ragazzo quello che le immagini vogliono rimandarci. Così la storia riporta il bottone di madreperla regalato alla famiglia in cambio di Jemmy, gli alberi della foresta, i pesci del mare che accompagnano il Beagle nel viaggio, le vetrine di Londra, le stoffe, i concerti, il cappello a cilindro e poi il ritorno, la pelle nuda, la notte con la luna alta sull’sola, la nostalgia di quello che Jemmy sa per certo essere il suo posto e il ritorno a casa.

Il sito di Jennifer Uman e il blog di Valerio Vidali che hanno illustrato insieme.

Jennifer Uman & Valerio Vidali – testo di Alix Barzelay, Jemmy Button (trad. di Mara Pace), Rizzoli 2013, 48 p., euro 16