La strana scomparsa del signor Goody

7 Ago

Con la nuova collana “Giallo e Nero” Piemme riporta in libreria alcuni classici del giallo, che molte biblioteche avranno già sugli scaffali: ecco l’occasione per riproporre storie di qualità ai lettori, a cominciare da questo testo di Natalie Babbitt pubblicato da Mondadori nel 1990.

Una scelta singolare, il ritorno di una grande autrice in un giallo un po’ atipico rispetto a quel che forse i ragazzi lettori si aspettano: il mistero viene dal passato (il signor Goody è morto da cinque anni, ma la moglie non pare certo piangerlo e il figlio decenne è convinto che sia vivo), c’è la figura leggendaria del ladro Mott Snave che il protagonista si diverte ad interpretare e che nelle stesse ore pare davvero aggirarsi nel villaggio, c’è un gran dire e raccontare, in primis grazie alla vedova Tidings, la governante di Goody Hall, espediente col quale l’autrice riporta dicerie, pettegolezzi, sospetti e riassume quel che accade. Tornano però anche la scrittura di Natalie Babbitt e le sue descrizioni di quadrati di prati rugiadosi, tende di pizzo che rabbrividiscono, credenze che luccicano con profonda disapprovazione.

Tra le altre uscite della collana, L’ombra dello sciacallo di Didier Convard (che i lettori hanno apprezzato negli anni col titolo “I tre delitti di Anubi” proposto nella collana Il Battello a Vapore dal 1998); l’intramontabile Il gioco dell’assassino di Sandra Scoppettone (prima edizione Mondadori Giallo Junior 1991) con il suo incipit che cattura sempre e l’inedito  Cercasi commessa al reparto omicidi di Katherine Woodfine. Quindi occhio a qual che avete già sugli scaffali, in vecchia ma pur sempre buona edizione 😉

Natalie Babbitt, La strana scomparsa del signor Goody (trad. di Cecilia Veronese), Piemme 2018, 137 p., euro 9,90, ebook euro 4,99

Annunci

Una Risposta to “La strana scomparsa del signor Goody”

Trackbacks/Pingbacks

  1. Cercasi commessa al reparto omicidi | Le letture di Biblioragazzi - lunedì, 3 settembre 2018

    […] collana “Giallo e nero” de Il Battello a Vapore abbiamo già accennato. Abbiamo letto questo pluripremiato romanzo, l’unico inedito in Italia delle prime quattro […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: