Mezzacalzetta dove sei?

19 Apr

mezzacalzettaUna nuova storia di Benjamin Chaud, che comincia ironicamente in modo politicamente scorretto e decisamente divertente: il protagonista si sente troppo grande per avere come compagno di giochi un coniglio, pensa sia ora di trovarsi nuovi amici più dinamici e più partecipativi e decide allora di abbandonare Mezzacalzetta – così ha battezzato l’animale – nel bosco.

Il coniglio non solo ha un nome che già la dice lunga sulla considerazione che il bambino ha di lui, ma viene descritto come una palla al piede: non capisce la differenza tra indiani e cowboy, è lento e non molto furbo, fa gli occhi da principessa tenera quando vuole attenzione e cura. A nulla valgono gli sforzi del bambino nel mostrargli le meraviglie del bosco, tentando di affascinarlo con l’ipotetica vita da coniglio selvatico. Per di più c’è pure una bambina che vaga col suo cane (lo vorrà abbandonare anche lei?) e bisogna fare in fretta; insomma, il bambino lega Mezzacalzetta a un albero con un filo del suo maglioncino e se va, per poi pentirsene a breve, tornare sui propri passi e non trovarlo più. E ovviamente il narratore ribalta la situazione a proprio favore: possibile che il suo affezionato coniglio abbia deciso di abbandonarlo così? Parte la ricerca, decisamente fruttuosa visto che porta alla scoperta di una baita di legno, una bambina, un cane, il coniglio e pure una tazza di tè!

Le immagini sempre buffe di Chaud regalano ancora più ironia strampalata alla storia, che riecheggia di elementi fiabeschi: il bosco, l’abbandono di Pollicina memoria, la casetta tra gli alberi quasi fosse quella di Hansel e Gretel, la bambina di rosso vestita. U bell’albo davvero da leggere insieme: anche il formato si presta a una lettura condivisa.

Sfoglia qualche pagina sul sito dell’editore.

Benjamin Chaud, Mezzacalzetta dove sei? (trad. di Rita Della Rosa), Terre di Mezzo 2016, P. 36, euro 15

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: