La storia della vita

22 Ott

storia-della-vita“Dal brodo primordiale ai giorni nostri” dice il sottotitolo e quella di Natalini è proprio una carrellata a tappe sulle origini del mondo e delle specie che presero a popolare la Terra, dall’Adeano all’Olocene dando per ogni periodo notizie generali (clima, continenti, piante, batteri… insomma di quel che succede) e offrendo la descrizione di sei organismi alla volta per approfondire: dalla charnia al coyote passando per kimberelle, ammoniti, elamosauri, meriteri. Una vera miniera di informazioni per chi si appassiona alla scienza, ai dinosauri e non solo; in più la descrizione di ciascuna epoca è affiancata da un box in stampatello maiuscolo dove si risponde a una domanda della scimmia curiosa per integrare con ulteriori informazioni. Le illustrazioni a tutta pagina che aprono ogni capitolo e il modo chiaro in cui vengono fornite le informazioni sono sicuramente accattivanti per i lettori.

A chi è appassionato di questi periodi storici, sempre Editoriale Scienza propone Al tempo dei primi uomini che, grazie a illustrazioni a piena pagina e a tante alette da sollevare, permette ai lettori a partire dai 7 anni di scoprire caratteristiche e abitudini dei primi uomini, l’evoluzione della specie, l’adattamento all’ambiente, attraversando tutta la preistoria.

Il sito di Sandro Natalini.

Sandro Natalini, La storia della vita, Editoriale Scienza 2015, 66 p., euro 13,90

Jean Baptiste De Panafieu – Guillaume Plantevin, Al tempo dei primi uomini, Editoriale Scienza 2015, 20 p., euro 15,90

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: