Storia di un drago e della bambina che gli cambiò la vita

6 Mag

storia di un drago e della bambinaUn altro caso in cui bacchettare chi ha scelto di intitolare così questo libro, visto che l’originale suonava all’incirca così: Guida per draghi su come prendersi cura e allevare un umano, e di sicuro avrebbe attirato più lettori tra gli 8 e i 10 anni, quelli per cui si fa in questo momento maggiormente fatica a trovare un testo originale e di qualità e a cui possiamo proporre proprio questo. Specialmente se amano draghi, creature fantastiche e possibilità di far entrare la magia nella propria vita.

Miss Drake è un grande drago che sta elaborando il lutto della perdita della sua umana, Fuffy, quando all’improvviso si ritrova nella tana una bambina di otto anni, curiosa e impertinente, dalla risposta sempre pronta e dall’iniziativa facile anche a costo di combinare un sacco di guai: è la pronipote di Fuffy a cui la prozia ha rivelato il segreto, costringendo così Miss Drake alla compagnia di un altro cucciolo. L’avventura è assicurata, grazie al dono di un album da disegno alla piccola Winnie che adora disegnare, esattamente come faceva il suo papà. Peccato che l’album abbia il potere di rendere vive le creature che vi sono state disegnate che vanno a spasso per il mondo e devono essere prontamente riacciuffate. Compresa una seconda Miss Drake che Winnie ha disegnato praticamente identica all’originale!

La narrazione tocca velatamente e con grazia anche il tema della morte e della mancanza delle persone care che non ci sono più, insieme a quello dell’amicizia, il tutto accompagnato dai consigli che, in apertura di ogni capitolo, suggeriscono a un drago come allevare e tenere a bada un umano da compagnia.

Un’intervista all’autore.

Laurence Yep – Joanne Rider, Storia di un drago e della bambina che gli cambiò la vita (trad. di Alessandra Sogne), De Agostini 2015, 205 p., euro 12,90, ebook euro 5,99

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: