Miglù. Una giornata a Sorrisopoli

13 Feb

miglùIl primo albo di una serie dedicata al cane Miglù e alla città di Sorrisopoli, omaggio a Richard Scarry e a tutti i lettori che amano i personaggi ce popolano Sgobbonia e Felicittà. Gli abitanti di Sorrisopoli assomigliano a tanti omini Playmobil e costituiscono un universo politicamente corretto, multiculturale, attento alle differenza e all’unicità di ciascuno; svolgono i mestieri più diversi e sono circondati da animali che hanno nomi e ruoli ben precisi (a partire da Enrichetta, gallina “da compagnia” della signora Penrose): tra di loro trovate anche l’autore, stretto in una sciarpa multicolore, proprio come appare nelle immagini on line.

Miglù attraversa la città offrendo al lettore doppie pagine fitte fitte di situazioni e personaggi, ciascuna in un’ambientazione differente: il mercato, la fabbrica di plastica, la scuola, la caserma dei pompieri, il parco, la stazione di servizio. Ci sono quesiti che spingono a cercare alcuni particolari e un angolo finale dei giochi con tanto di soluzioni fornite.

Il paginone che si apre a rivelare tutto lo spostamento degli abitanti (chi a piedi, chi motorizzato) è davvero un omaggio al mitico “Tutto ruote” di Scarry ed è la fotografia di un universo colorato che i piccoli lettori apprezzeranno sicuramente nelle sue diverse possibilità: scovare i particolari; scegliere un personaggio e seguirne la giornata; concentrarsi sugli abiti o sui cibi o sulla storia che lega le diverse ambientazioni.

Il sito dell’autore e il suo blog: divertitevi!

William Bee, Miglù. Una giornata a Sorrisopoli, Electa kids 2015, 38 p., euro 14,90

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: