L’oca d’oro

22 Gen

ocad'oro

Nella collana “Anch’io so leggere”, destinata dalla casa editrice Il Castoro ai lettori alle prime armi, ecco un testo interessante sia per un eventuale lavoro sulle fiabe sia per un’analisi dal punto di vista delle tecniche illustrative. Si riprende qui, con testo in stampatello minuscolo, la classica fiaba dei fratelli Grimm in una versione alquanto originale: accompagnata infatti dalle creazioni in plastilina di Barbara Reid che aggiungono al racconto movimento e fanno venir voglia di metter le mani sulla pagina (una tavola dalla versione originale tanto per darvi un’idea).

In più Reid ambienta la storia ai giorni nostri, tra scuolabus, concessionarie di automobili e motel, con le cameriere in divisa secondo il tipico stile statunitense. C’è anche un giardino dotato di nani, cigni finti, fontane, mulini a vento: una summa divertente del kitsch da esterno.

Peccato forse per il formato in cui il libro viene presentato: un formato più grande avrebbe potuto far risaltare ed apprezzare ancora di più la scelta illustrativa, che diverte, cattura e invita ad essere attenti ai particolari.

Il sito dell’illustratrice. Ecco l’artista che spiega in video come lavora e come nascono le sue creazioni: prima parte e seconda parte e terza parte.

Barbara Reid, L’oca d’oro (trad. di Claudia Valentini), Il Castoro 2015, 32 p., euro 6,90

Advertisements

Una Risposta to “L’oca d’oro”

  1. Erminia Mimma Viganò giovedì, 22 gennaio 2015 a 21:36 #

    Molto interessanti i video che mostrano come nascono le sue creazioni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: