L’elefante un po’ ingombrante

20 Ott

lelefante-un-po-ingombranteCosa pensereste se vi suonasse alla porta un immenso elefante blu che asserisce di esser stato adottato da voi e si installa in casa sentendosi subito a suo agio? Un elefante che vi apostrofa a ogni pie’ sospinto con un tonante “Citrullo!”, che allaga il bagno, che pretende il cibo subito pronto, che alla tv vuole vedere solamente i programmi sull’antiquariato? Ecco, non pensereste nulla se non sperare che il prossimo suono di campanello annunci l’arrivo della mamma o al massimo del postino. E poi, come Sam esausto davanti alla prepotenza granitica del bestione, correrete a leggere la nota stampata in piccolo su quel modulo che avete compilato alla fine della visita allo zoo…

Le illustrazioni di Tony Ross ci dicono tutto quel che il testo tace: particolari, espressioni, presunte conseguenze che i piccoli lettori con cui condividerete questa storia ameranno di sicuro. E occhio a quel che firmate 😉

David Williams – Tony Ross, Un elefante un po’ ingombrante (trad. di Simone Barillari), L’Ippocampo junior 2014, 32 p., euro 12

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: