Piccolo Frank architetto

26 Lug

Piccolo-Frank--286x424Nonno e nipote, piccolo e grande Frank, una passione in comune per l’architettura. Il piccolo Frank costruisce oggetti con tutto quello che gli capita per le mani: sedie traballanti coi rotoli di cartaigienica, grattacieli pericolanti di libri. M la fantasia del nipote si scontra con il realismo del nonno che obietta che le sedie sono fatte per sedersi e che i grattacieli devono essere dritti. Così la passione di Frank jr si sta affievolendo, è il momento per il nonno di portarlo al museo, dove lui stesso non si reca da tempo. Entrano al MOMA e vedono sedie ondeggianti e torri attorcigliate. Il nonno si è sbagliato, l’architettura è cambiata. Tornati a casa è il momento di dare sfogo alla fantasia, creando oggetti dalle forme più strane. E alla fine della giornata il piccolo Frank va a letto sentendosi un grande architetto, mentre il nonno riposa sereno sentendosi ancora piccolo e ritrovando quella passione che si era affievolita.
Tradotto in Italia da 24ORE Cultura, il volume è frutto della collaborazione con il MOMA i cui oggetti occhieggiano dalle pagine del testo (e io, che non ci sono mai stata, scopro che nell’atrio c’è persino un elicottero). Gli interni dell’appartamento di Frank strizzano l’occhio agli adulti che vi riconoscono numerosi pezzi del design contemporaneo.

Il Booktrailer del ibro

Frank Viva, Piccolo Frank architetto, 24 ORE Cultura 2014, 36p., euro 19

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: