I segreti di Fern Grove

3 Giu

agnesAgnes è una ragazzina dall’aria vagamente “famiglia Addams” che vive a Plankton, una cittadina la cui mappa ha la forma di un cranio. Agnes è orfana, vive con la nonna (una vecchietta al di sopra delle righe che adora cantare e ascoltare musica) ed è circondata da segreti: di quelli degli altri approfitta per guadagnare qualche extra, coi suoi deve farci i conti tutti i giorni. Cosa c’è di misterioso nella storia della sua famiglia? Perché tutte le fotografie sono state rovinate tagliando la testa del nonno? Partendo dalla biblioteca dei genitori e da alcune lettere, la ragazzina cerca di risalire all’arcano, incrociando la strada di una zia sconosciuta, altrettanto misteriosa anche lei.

Agnes, coi suoi occhi rotondi e cerchiati, è sempre all’erta; si sente pronta per grandi missioni (non solo per innamorarsi del bullo della scuola); scopre di potersi appassionare all’opera lirica e naturalmente – come tutte le ragazzine terribili che si rispettino – ha sempre la battuta pronta (compreso quando il bullo torna alla carica proponendo una passeggiata e un’Agnes da applausi risponde: “Grazie, ma semmai ci vado con le mie gambine”).

Leggete le prime pagine del libro sul sito dell’editore. Il sito dell’autrice.

Kati Närhi, I segreti di Fern Grove (trad. di Marjo Paakkola), Clichy 2013, 127 p., euro 15

Annunci
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: