LuiGino

8 Mag

LuiGinoQuando ho letto questo libro dedicato a Gaber mi è venuto in mente un articolo sui concerti di Springsteen, dove si diceva che i concerti del Boss sono transgenerazionali, perché mettono genitori e figli uno di fianco all’altro a godere della stessa musica. Ho pensato che il potere godere di una musica che piace a genitori e figli assieme è una grande fortuna. Così ho letto a partire da questo punto di vista il libro che Comini scrive su Gaber.

Non si tratta della narrazione della biografia del cantautore milanese, ma a raccontare la storia di una vacanza  è un ragazzino spedito dal padre, avvocato di città, a passare l’estate dallo zio un po’ picchiatello che vive in campagna. Già in queste poche righe si riconoscono alcuni dei temi cari a Gaber (Com’è bella la città) e le canzoni originali di Gaber contenute nel CD allegato fanno chiudere in musica i capitoli. Giochi e rimandi sparsi nel testo divertiranno chi ama Gaber, tutti gli altri potranno approfittare del volume per imparare a conoscere la sua musica.

Il sito dell’autore. Il sito dell’illustratore e il suo blog.

Claudio Comini– ill. Fabio Magnasciutti, LuiGino, Curci Young 2014, 144 p., euro 16 (con CD)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: