Nero-Coniglio

5 Mar

neroconiglio

Il piccolo coniglio bianco protagonista di questo albo non riesce a liberarsi dall’ingombrante e minacciosa presenza di un grande coniglio nero che lo segue… come un’ombra, si direbbe. Ed è in realtà davvero la sua ombra, proiettata lunga nella limpida giornata. Sparisce solamente quando si inoltra nel bosco buio e fitto; allora davvero è possibile fare brutti incontri e un’ombra imponente può aiutare, ingannare e salvare (un po’ come accadeva in “La zuppa del coraggio”, prezioso albo di Maryann Cocca Leffler edito nel 2003 da Il punto d’incontro che potete ancora trovare sugli scaffali di qualche biblioteca).

Un albo sulla conoscenza della propria ombra, che sempre – quando la scoprono – incuriosisce i più piccoli. Un albo per fare amico con la sagoma nera che portiamo cucita ai piedi, per farle cambiare forma, allungarla e giocarci a piacere.

Qui l’autrice racconta come è nato l’albo. E qui le ombre da ritagliare e indovinare.

Philippa Leathers, Nero-Coniglio (trad. di Maddalena Pennacchia), Lapis 2014, 40 p., euro 12,50

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: