Olivia e le ombre

10 Feb

Più riguardo a Olivia e le ombreOlivia, undici anni, due genitori eccelsi matematici (per cui, per logico contrappasso, la matematica non è invece proprio il suo forte), un continuo cambio di residenza e di scuola che la lascia senza amicizie particolari. E la tendenza a mimetizzarsi, a non farsi notare, a passare inosservata. Quando i genitori comprano una vecchia villa a Olivia appare subito chiaro che qualcosa non quadra, a cominciare dai quadri appesi alle pareti che non si staccano dai muri, dalle pietre della cantina che sono in realtà lapidi fino ai gatti parlanti che le si presentano per impedirle una curiosa attività che la ragazzinaha scoperto di poter fare quando indossa degli occhiali trovati trovati tra vecchie cianfrusaglie: entrare nei quadri, sentire la pittura farsi come gelatina, arrampicarsi sulla cornice e spingersi dentro, attraversando paesaggi e incontrando persone.

Ma i paesaggi e le persone che incontra assomigliano ai luoghi intorno a lei: a certe stanze della casa, alla via dove abita. Così scopre che un tempo in quella casa abitava un pittore che praticava la magia e che era disposto a tutto pur di ottenere l’immortalità. Aveva trovato il modo per imprigionare le persone che lo ostacolavano dentro i suoi quadri e farli sparire dal mondo reale. La curiosità e l’intraprendenza di Olivia rischiano di risvegliare tutto questo mondo.

Questo tradotto è il primo di una serie di quattro libri che vedono Olivia come protagonista; ogni vicenda è autoconclusiva e sarà sicuramente un piacere ritrovare la protagonista nelle successive avventure.

Il sito dell’autrice. Il sito dell’illustratore e il suo blog che davvero meritano una visita.

Jacqueline West – ill. Poly Bernatene, Olivia e le ombre (trad. di Elena Orlandi), Piemme 2013, 282p., euro 16,50

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: