Va bene se…

30 Dic

vabene_copCi sono tanti albi rivolti ai lettori più piccoli che dicono, attraverso storie o immagini eloquenti, che ciascuno ha delle caratteristiche positive, qualcosa che lo contraddistingue, una potenzialità che deve essere accolta, amata e non modificata dalle esigenze o dai gusti altrui (uno su tutti il sempre verde “La cosa più importante” di Antonella Abbatiello, Fatatrac)

Le colorate illustrazioni di Francesca Cavallaro regalano un catalogo particolare di bambini, animali e anche extraterrestri (!) che “vanno bene” così colti nelle loro peculiarità che il disegno spesso svela, al di là di quello che la brave descrizione di accompagnamento dice. Così come ci sono tratti somatici, vestiti, gusti personali differenti – come risalta dalla copertina del testo – c’è chi va bene con le ruote (e non è un monopattino), senza capelli (e non è un nonnetto calvo), in molteplici composizioni famigliari, da solo o in coppia.

Per provare, leggendo insieme, a trovare altre caratteristiche belle, altre peculiarità che fanno speciale chi ci sta vicino. Per dirla insieme alla Panzanella – e così suggeriamo anche una lettura sempre valida per i più grandi:

“Entro nello spogliatoio e mi fisso dentro lo specchio.
Io sono io. Questi sono i miei occhi, questo è il mio naso e questa è la mia bocca. Sono felice di essere qui, e non in un qualsiasi altro punto del passato, del presente o del futuro. In nessun’altra vita e in nessun altro corpo.
Io sono io e sono qui” (Giulia Villoresi, La panzanella, Feltrinelli, 2009).

Una sola perplessità sull’albo: dice il testo sul finale che si va bene come si è: è vero, è vero legato alle peculiarità suggerite nelle pagine precedenti; una lettura superficiale invece potrebbe mettere l’accento sul fatto che si va bene così e non c’è bisogno di cambiare. Mentre al contrario ciascuno può sempre migliorare, cambiare certi atteggiamenti negativi, limare certi difetti.

Il blog di Francesca cavallaro. Il sito e il blog di Isabella Paglia.

Isabella Paglia – Francesca Cavallaro, Va bene se… , Zelig 2013, 32 p., euro 9,90

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: