La mia estate con i Ruberson

16 Lug

Più riguardo a La mia estate con i Ruberson

Mi rapirono nella seconda settimana di giugno. E fu una gran bella cosa, perché l’estate stava andando a rotoli comunque.

L’estate di Vera non si prospetta esattamente esaltante: svaniti tutti gli altri programmi e progetti, si sta dirigendo con i genitori e l’insopportabile sorella maggiore a casa della nonna in campagna, quando ecco che viene rapita insieme ai bagagli della famiglia da Karlo il Terribile, capofamiglia di una combriccola di pirati. Tre adulti e due ragazzini a bordo di un furgone che mette in bella mostra una serie di Barbie-pirata impiccate e che ha molle propellenti per facilitare l’assalto, una banda che assalta non per ottenere denaro, ma per procurarsi il necessario: tubetti di senape, costumi da bagno, giornali e riviste; insomma “rapina” per come la intendono loro, ovvero un trasferimento di proprietà in eccesso da un’altra persona a se stessi.

Gli umani non sono previsti, quindi Vera sarebbe d’impiccio se non si dimostrasse rapida di calcolo e astuta; impara presto che per essere predoni al volante occorrono buon fiuto, aspetto fisico adeguato, buona reputazione e che la colazione è il pasto più importante della giornata. E siccome i suoi genitori non impiegano troppa foga nel reclamarla a casa, decide di trascorrere un’estate in compagnia dei pirati, affinando le tecniche d’assalto e scoprendo cosa si nasconde davvero sotto la loro scelta di vita. E per finire, come dice lei stessa, “so essere rude e so fischiare tra i denti”.

Un libro davvero divertente, da cui verranno tratti un film e un videogioco (che sicuramente conterrà sgommate col furgoncino, molle propellenti e ricognizioni col binocolo, oltre a scorpacciate di caramelle) e che ha in originale anche un seguito.

Siri Kolu, La mia estate con i Ruberson (trad. di Delfina Sessa), Feltrinelli kids 2013, 233 p., euro 14

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: