La natura e le stagioni

22 Feb

Più riguardo a La natura e le stagioni

Dico sempre che le stagioni sono di quelle cose tra cui è impossibile scegliere, un po’ come mamma o papà, mare o montagna. Vuoi mettere i cieli azzurri e tersi dell’inverno con la corona di montagne innevate; le prime gemme della primavera; il profumo dell’estate; l’ultimo sole dell’autunno sul maglione?

In questo libro la primavera è la stagione più laboriosa; l’estate è pigra, dolce e calda; l’autunno è magico; l’inverno è rallentato. Si raccontano le stagioni attraverso gli animali che le abitano, i lavori nei campi e l’evolversi di fiori e piante. Incontriamo ciliegi in fiore, curiosità sulle galline, un elenco di varietà di mele, la bellezza delle stellate fredde dell’inverno. Ma il lettore impara anche come gli uccellini fanno il nido e come può preparare loro un pasto gradito, come fare un crumble di frutti rossi (anche se il consiglio è di farlo di soli lamponi e servirlo tiepido con un po’ di panna acida), come far uscire una falena dalla stanza, quando aspettare l’arcobaleno. E viene invitato a preparare il compost, a surgelare le verdure dell’orto in autunno per mangiarle durante il periodo invernale, a seccare i semi delle zucche e dei fagioli.

Le stagioni passano sulle pagine attraverso le descrizioni, ma soprattutto attraverso i colori spesso pastosi, quasi da toccare delle illustrazioni, attraverso i collage che danno consistenza e creano piani diversi. In alcuni punti la fortunata mano di Mark Hearld (la cui passione per la campagna inglese specificata nella breve bio finale in realtà traspare ad ogni tratto) ritaglia sagome che ricordano Rob Ryan: osservate ad esempio la silhouette nera che ricorda che se pianti una ghianda poi ci vuole pazienza.

In questo libro c’è una canzone della neve, in giusto accordo con il cielo di questi giorni, ma si comincia con la primavera: auspicio perché la stagione delle gemme nuove e delle foglie verdi arrivi in fretta. E perché non solo i lillà, i salici e gli altri alberi mettano gemme nuove, ma tutti noi.

Il sito dell’autrice, scrittrice inglese e autrice di programmi scientifici per la BBC. Il suo blog (per chi ama gli animali). Qui a proposito di Mark Hearld (potete anche fare shopping). E un video su come lavora.

Nicola Davies – illustrazioni di Mark Hearld, La natura e le stagioni, Rizzoli 2013, 106 p., euro 20

Annunci

Una Risposta to “La natura e le stagioni”

  1. timoilbruco venerdì, 22 febbraio 2013 a 14:18 #

    Che bel libro! Proprio oggi pensavo che troppe delle attività che proponiamo ai bambini sono indipendenti dalle stagioni, stessi giochi, stessi sport, stessi luoghi…recuperiamo invece il carattere delle stagioni anche in quello che facciamo! Evviva l’inverno rallentato…

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: