Pedali e papere

18 Feb

pedali_papere_200pxLe pagine di questo albo hanno i quadretti rossi esattamente come quegli albi su cui, in prima elementare, facevamo le cornicette: file di ciliegie, di coccinelle, di festoni, tutti perfettamente eseguiti seguendo i quadretti. E così tutto diventava squadrato, proprio come nei disegni che Madalena Matoso regala al protagonista: un’anatra geometrica, una bicicletta rigida che sono poi quel che il bambino vorrebbe vedere. Perché tutto quello che sa su anatre e biciclette (e ne sa tanto) l’ha imparato a scuola, ne ha letto, scritto, parlato. Ma Per essere una persona completa gli serve vederle davvero.

Per dire che, al di là di tutto quel che possiamo leggere, vedere, imparare, è la realtà che ci insegna davvero le cose. E il protagonista grida addirittura: “ora sì che il mondo è nelle mie mani!” 🙂 E consiglia: mai sprecare occasioni del genere…

Portfolio di Madalena Matoso. Sfoglia qualche pagina dell’albo sul sito dell’editore.

Isabel Minhós Martins – Madalena Matoso, Pedali e papere (trad. di Francesca  Di Giuseppe), LaNuovafrontiera junior 2013, 32 p., euro 15.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: