Tre amici in fuga

22 Ott

Un romanzo che attraversa un anno particolare, il 1492, andando in direzione contraria, potremmo dire, rispetto al primo pensiero che potrebbe cogliere la maggior parte dei lettori leggendone le prime righe. Se infatti a tutti verrebbe in mente di associare la data e l’ambientazione spagnola con la partenza di Cristoforo Colombo verso le Americhe, questo libro si lega ad un altro fondamentale (ma spesso – nella concezione della storia a singoli episodi e per avvenimenti contemporanei – messo in secondo piano) episodio: la fine della Reconquista con la caduta di Granada e il successivo decreto di espulsione per tutti gli ebrei dalla terra spagnola, ad eccezione di quelli che si fossero convertiti al cattolicesimo. La famiglia di Esther, ragazzina ebrea, lascia Granada insieme a quella musulmana di Amir. La caravella su cui viaggiano viene attaccata dai pirati, i passeggeri catturati mentre i due ragazzini riescono a nascondersi, grazie all’aiuto di Nino, il mozzo di origine genovese. Così, mentre Colombo naviga verso ovest alla ricerca di nuove terre, i ragazzini cominciano un lungo viaggio verso Est che, in più tappe e con peripezie varie (prima tra tutte la necessità di far passare Esther per un maschio) riusciranno a raggiungere Costantinopoli dove cercheranno di ricongiungersi con le loro famiglie. Ad accompagnarli nei vari tratti di strada persone che appartengono a mondi, culture e tradizioni diverse, in un continuo mutare di paesaggi e di vestiti: gli abiti diversi che i ragazzi sono costretti ad indossare di volta in volta sono lo specchio della varietà del mondo che intorno a loro si scontra, mentre nella loro vicenda si intreccia, cospirando in qualche modo per portarli nella direzione sperata, o almeno un po’ più vicini alla meta.

Il sito dell’autrice.

Vanna Cercenà, Tre amici in fuga, Lapis 2012, 176 p., euro 11,50

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: