Giacomino e le ghiande

31 Mag

Giacomino e le ghiande: ovvero come tra genitori e figli i gusti divergano. Quando ho aperto Giacomino e le ghiande l’ho trovato un bel libro, ma certo non avrei immaginato l’entusiasmo che avrebbe suscitato nel treenne di casa che se ne è subito impossessato.
La chiave della passione non è solo nella storia divertente e con ritmo circolare di Giacomino che pianta una ghianda a cui ogni volta succede qualcosa, ma soprattutto nelle illustrazioni (come nota anche la blogger Lettura candita).
Il tratto di Inés Vilpi (qui il suo sito) è fortemente semplificato, con una scelta di colori e di tecniche che ricordano i disegni delle elementari. I bambini vi si perdono e li esplorano nei minimi particolari (il mio treenne si diverte da matti con la scena della rottura del ramo tra facce di bambini spaventati e crac onomatopeici).
La storia è quello di Giacomino che per tutta la vita ha una passione e un compito preciso: piantare una ghianda. E anche quando gli scoiattoli la sottraggono, i cavalli la schiacciano, le capre la mangiano o gli uomini tagliano l’albero che sta crescendo, lui continua imperterrito finchè, ormai vecchio, riesce a sedersi a riposare sotto l’ombra di una bella quercia che ogni anno produce un milione di ghiande…e la storia ricomincia.

Tim Bowley – ill. Inés Vilpy, Giacomino e le ghiande (trad. di Nicoletta Nanni), Kalandraka 2012, 48 p., euro 14.

Annunci

Una Risposta to “Giacomino e le ghiande”

  1. libripersognare giovedì, 31 maggio 2012 a 22:33 #

    Quello che gli capita a tuo figlio mi capita anche a me. Ed è tuttora oggi che continuo a trovare dei particolari (che non svelerò, ma che il treenne no ti far´mancare 🙂 che mi fanno ridere a creppapelle.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: