E’ più forte di me!

25 Mag

Un pescecane mangia un pesce palla che si gonfia nel suo stomaco fino a fargli venire mal di pancia. Allora il pescecane vorrebbe vomitare, ma si rende conto di non avere le dita da mettersi in gola così chiede a qualcuno cui non mancano i tentacoli: il polpo. Ma appena il polpo mette il tentacolo nella sua bocca…zac! il pescecane lo azzanna scusandosi con un “é più forte di me!”. Ma anche il polpo ha delle risorse inattese…

Un albo per la lettura ad alta voce, una storia divertente pensata per stimolare la partecipazione dei bambini grazie all’ espediente delle domande dirette (“ma i pesci hanno il collo?”, ” ma i pesci non sono muti?”), tanti animali e una morale: chi la fa l’aspetti. Ingredienti classici per una storia che piace ai più piccoli.
Qui il booktrailer

Daniele Nannini, E’ più forte di me!, Prìncipi & Princípi, 32 p., euro 14.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: