Albi illustrati

9 Mar

Recita il complemento del titolo: Leggere, guardare, nominare il mondo nei libri per l’infanzia. Questo saggio prende il lettore per mano e lo introduce al mondo dell’albo illustrato, insegnandogli le basi, percorrendo un percorso storico, mettendo in vetrina alcuni libri-pietre miliari e alcune figure del mondo dell’illustrazione e dell’editoria per bambini. Un saggio che dice, in modo chiaro, in forma di analisi quasi narrativa e piacevolissima alla lettura, tutto l’essenziale che c’è da sapere per avvicinarsi al mondo del picture book, alla sua analisi, a una capacità di guardare e di vedere tipica dei bambini (cioé dei fruitori veri dei testi che vengono analizzati).

Si apre con uno spaccato dei tempi moderni dell’albo in Italia e con un’analisi dell’evoluzione storica dell’albo. Declina i nomi, le forme e anche le funzioni; parla dell’importanza della copertina; si chiede se l’albo sia un genere o un contenitore di generi; dice della pedagogia delle immagini e di quella dell’immaginazione, della censura e dei custodi dell’immaginario (se non conoscete il saggio Minders of Make-Believe di Leonard S. Marcus ve ne dà uno spaccato che vi fa venir voglia di leggerlo!) ; offre un parte finale di “esercizi di lettura” monografici: la presentazione e l’analisi di alcuni albi con suggerimenti e proposte per la lettura e l’utilizzo.

Ci trovate dentro Archinto, Munari e Lionni, Carle, Potter, Scarry, Sendak, Ponti. Ma anche Rackham, Caldecott, Flugge, Marcus. Ovviamente è solo un elenco di assaggio, visto che non si riesce a far l’elenco degli spunti di riflessione che offre. L’invito è a leggerlo e a farne punto di partenza per il proprio lavoro o anche semplicemente passeggiata tra chi ha fatto la storia dell’albo e tra le pagine degli albi. La graditissima sorpresa è stata per me quella di trovare alcune pagine dedicate a Maria Lai, ai suoi “libri d’artista”, alla sua concezione di costruire immagini inconsuete che siano racconto di una fiaba “come stratagemma per catturare il lettore più disorientato davanti all’arte”.

Marcella Terrusi, Albi illustrati. Leggere, guardare, nominare il mondo nei libri per l’infanzia (pref. di Antonio Faeti), Carocci 2012, 279 p., 23 euro

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: