Il biblioburro di Luis Soriano

7 Dic

L’originale è lo statunitense Waiting for the Biblioburro (Random House, 2011); noi mettiamo in vetrina la traduzione francese appena riportata da Montreuil per ricordare l’esperienza vera di Luis Soriano Bohòrquez , insegnante, bibliotecario volontario, che nella regione di La Gloria, sulle montagne della Colombia, visita ogni sabato dal 1990 una quindicina di villaggi isolati, in compagnia di due asini carichi di libri da dare in prestito.

Il testo di Monica Brown, con le illustrazioni di John Parra, racconta la storia della piccola Ana che, mentre aiuta la sua famiglia nelle faccende della fattoria, sogna di poter rientrare a casa per leggere il suo libro. Il suo unico libro, quello che la sua maestra le ha regalato per premiare il suo impegno nell’imparare a leggere e a scrivere. L’autunno precedente, l’insegnante ha lasciato l’incarico e nessuno l’ha rimpiazzata: i bambini del villaggio non hanno più una scuola da frequentare e Ana non ha altri libri da leggere. Finché un giorno, al suono degli zoccoli d’asino, appare quest’uomo ricco di libri che legge, racconta, insegna l’alfabeto e poi lascia che i bambini scelgano dei libri da tenere in prestito finché tornerà. Finalmente Ana ha nuove storie e, nell’attesa del ritorno del biblioburro, legge e rilegge, poi scrive, disegna e racconta lei stessa una storia speciale. Una storia speciale che ci ricorda di tutte quelle biblioteche nel mondo che si spostano su otto zampe (come questo biblioburro), ma anche sulla schiena di cammelli, sulle ruote delle motociclette, in barca o sui bibliobus. Che si spostano per portare storie ai lettori e mettere in moto la loro fantasia, per tenere loro compagnia, per farli sentire meno isolati, per rendere il mondo più vicino e meno sconosciuto.

Questo è il sito della Fundación Biblioburro, con tutte le informazioni sulla sua attività. Qui un video con Luis e i suoi asini. Qui  il booktrailer dell’albo.

Monica Brown – ill. Joh Parra, La bibli des deux ânes (trad. di Corinne Giardi et Alain Serres), Rue du Monde 2011, 36 p., euro 15

P.S. : col ricavato della vendita di questo libro, Rue du Monde contribuisce all’incremento del patrimonio di questa biblioteca che conta ormai più di cinquemila titoli.

Una Risposta a “Il biblioburro di Luis Soriano”

Trackbacks/Pingbacks

  1. Una vita da somaro | Le letture di Biblioragazzi - martedì, 20 agosto 2013

    […] biblioteca ambulante a dorso di mulo ci ricorda il biblioburro di Luis Soriano in Colombia, ma anche il progetto Biblioasino a […]

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: