L’abbraccio

19 Gen

More about L'abbraccio

A cosa serve un abbraccio? Cosa pensava chi l’ha inventato? Il piccolo Ben passeggia con la mamma – nelle lievi illustrazioni dell’artista israeliana Michal Rovner – interrogandosi su di sè e sugli altri: la mamma dice che lui è speciale, unico e che al mondo non c’è nessuno come lui, ma a Ben tutto questo sembra strano, vorrebbe che in giro ci fosse qualcun altro uguale a lui per non sentirsi solo. Ecco allora che arriva in soccorso il potere di un abbraccio. Trenta pagine di poesia per tutti.

Lo stesso testo si trova anche nella raccolta di cinque racconti intitolata Ruti non vuole dormire, edita da Mondadori.

David Grossman – Michal Rovner, L’abbraccio (trad. di Alessandra Shomroni), Mondadori 2010, 36 p., euro 10.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: