Lo specchio dei desideri

3 ott

More about Lo specchio dei desideriDell’ultimo romanzo di Jonathan Coe si è molto parlato in particolare con la presentazione dell’autore al festival Pordenonelegge dello scorso settembre. Abituati alla sua scrittura ironica e amara, troviamo tra le pagine un racconto lungo sospeso nel tempo: corre veloce col crescere della protagonista e nello stesso tempo ci regala una vicenda che un po’ si comprime un po’ si dilata, come un respiro irregolare che deve trovar la propria misura (e non è detto che alla fine la trovi). In un’intervista apparsa su La Stampa in occasione del suo viaggio in Italia, l’autore dice che a  volte le cose migliori sono dove meno ce le aspettiamo. Come in una discarica.

Infatti è proprio in una discarica che la protagonista, all’età di otto anni, trova un pezzetto di specchio dai contorni irregolari e dalla capacità di riflettere il mondo intorno in maniera differente dalla realtà: prima quasi oniricamente, poi con la crescita di Claire in modo sempre più realistico, ma mai reale. Come se lo specchio avesse il potere di far vedere una realtà migliorata, esattamente come può fare l’immaginazione delle persone, che le spinge a pensare, a sperare, a agire per un quotidiano migliore. Claire scoprirà infatti di non essere la sola a possedere un frammento di specchio…

Il testo è accompagnato da una serie di tavole con le illustrazioni di Chiara Coccorese che mescola fotografia e illustrazione per creare delle vere e proprie scenografie (ma se ne sentiva tanto il bisogno?).

Il sito di Coe. Il sito di Chiara Coccorese.

Jonathan Coe – ill. di Chiara Coccorese, Lo specchio dei desideri (trad. di Delfina Vezzoli), Feltrinelli kids 2012, 96 p., euro 12.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.391 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: