Henri va a Parigi

27 set

Evitate di leggere la quarta di copertina e di perdere la vista sui caratteri bianchi stampati su fondo ruvido e andate direttamente al testo, pubblicato per la prima volta nel 1962, frutto della collaborazione tra Saul Bass, uno dei più famosi grafici americani, filmaker di successo che fece diventare arte le sequenze introduttive dei film di Wilder, Hitchcock e Kubrick (qui le sequenze e qui le locandine da lui realizzate; qui i suoi loghi tra cui uno che abbiamo sul naso quasi quotidianamente!) e Leonore Klein, bibliotecaria e autrice di libri per ragazzi.

Henri abita a Reboul, in una piccola casa bianca coi fiori sul davanzale e sogna Parigi. Perché Parigi è accogliente, bellissima, meravigliosa, adorabile; perché Parigi è sole, è pioggia, è un buon profumo, è primavera, è tanta gente. E anche tanti bus, mentre a Reboul ce n’è uno solo e tanti alberi, non solo cinque come nel parco vicino a casa. Insomma, Henri non può aspettare un giorno di più: così con un po’ di formaggio, di pane e una carota parte alla volta della capitale, munito di foglio e matita per fare disegni da mostrare agli amici. Affamato e stanco si riposa lasciando la matita in direzione Parigi, pronta ad indicargli la strada al momento di rimettersi in cammino. Complice un uccellino curioso, Henri si sveglia, fa la strada a ritroso e comincia a stupirsi di come la grande città somigli a Reboul e di come ci si senta a casa.

Mentre Henry cammina verso la grande città sognata, il lettore cammina tra il grafismo essenziale e colorato di Bass in un mondo ad altezza Henry, dove la mamma e il papà sono gambe, dove gli alberi sono tronchi, dove il tanto riempie la pagina, dove il bosco (ma anche il gruppo dei bus) sa di tappezzeria perfetta per parete anni Sessanta sempre attuale davanti a cui costruire avventure fantastiche.

Henri va a Parigi, illustrato da Saul Bass – storia di Leonore Klein, Corradini 2012, 48 p., euro 19.

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.509 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: