Una storia piena di lupi

30 ago

Le storie di lupi sono apprezzatissime dai piccoli dei lettori e sicuramente uno dei temi più graditi e più richiesti, per cui ben venga una nuova storia lupesca. Però però…

La storia è quella di lupi per tutti i gusti, i colori ed i formati tra cui il Ghiottone che ha una gran fame. Via alla ricerca di cibo tra le pagine del libro; ricerca vana e d affannosa, con indizi che spiazzano, finché il lupo, col suo bavagliolo a tema gastronomico, strappa la pagina e trova una bambina-lettrice pronta da mangiare. La trascina dentro la storia e poi, commosso dalle sue lacrime, la lascia intera per mangiarsi il 3 della pagina 31… così la pagina torna 1 e la storia ricomincia da capo.

Struttura circolare più che perfetta e rime adatte alla lettura ad alta voce, che necessità però, a mio avviso, di qualche attenzione perché i piccoli lettori colgano il ritmo e i passaggi della storia, specie il momento in cui la storia dialoga fino a coinvolgere direttamente la bambina che la sta leggendo, e certi riferimenti di pagina: il testo infatti cita spesso “a pagina xy, Lupo…” e a noi lettori corre subito l’occhio al riferimento numerico della pagina, che però in alcuni casi (il 21, il 25) manca. Confesso di non esser andata pazza per le illustrazioni, ma la storia mi è piaciuta, specie scoprendo che è stata scritta per una bambina che reclamava una storia piena di lupi “senza sapere che loro avrebbero cercato di mangiarsela”!

Il blog di Roger Olmos. Quello di Roberto Aliaga.

Roberto Aliaga – Roger Olmos, Una storia piena di lupi (trad. di Antonella Lami), Logos 2012, 40 p., euro 14,95

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.390 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: