Il cavaliere fantasma

1 ago


Ritorna Cornelia Funke con una storia di fantasmi dal sapore decisamente vintage.

Jon non vuole andare nel collegio dove la madre, innamorata del Barbuto, vuole mandarlo a studiare. Non vuole andarci perchè pensa che così il Barbuto avrà campo libero e lui sarà per sempre emarginato dalla famiglia. Arriva quindi a Salisbury di pessimo umore e per niente convinto. Figuriamoci quando gli appaiono alcuni fantasmi che non vedono l’ora di ucciderlo, per il solo fatto che è un lontano discendente di un contadino che osò ribellarsi all’ingiusto trattamento del signore. Per sua fortuna, Jon, incontra Ella che gli rivela un segreto: nella cattedrale riposa lo spirito del Cavaliere di Longspee, fratello di Riccardo Cuor di Leone, che ha promesso di soccorrere chiunque fosse in difficoltà. Con Longspee al fianco i problemi sembrano risolti, ma…

Tutti i personaggi storici citati sono realmente esistiti e al termine del libro c’è un glossario per scoprire ancora più notizie su di loro.

Un’avventura da leggere in vacanza, per svagarsi e per sognare il tempo dei cavalieri e dei nobili ideali cavallereschi.

Cornelia Funke, Il cavaliere fantasma (trad. R. Magnaghi), Mondadori, 2012, pp.252, € 17,00

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.588 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: