Occhi sulla città

24 apr

Ogni giorno è un quartiere
che non conosco ancora

ma se non sono solo
qualunque sia la strada
io volo

Frammenti da un laboratorio fotografico per ragazzi della scuola secondaria di primo grado Rinaldi di Milano. L’autoritratto come punto di partenza per reinventare i cartelloni pubblicitari del quartiere con nuove immagini e messaggi. Frammenti che compongono un ritratto collettivo: gli occhi, i sorrisi di questi ragazzi che crescono, che coi loro ke e tt, coi + del loro linguaggio da sms, dicono del crescere e della città. Un racconto di fuori e di dentro, delle strade del proprio quartiere e delle strade interiori del crescere, con intermezzi in poesia. Un racconto che dice ad esempio che a volte, a quell’età, ti senti come un palazzo di quelli alti, da cui guardi giù e vedi tutti più piccoli: ma non perché ti senti più grande. Semplicemente perché ti senti solo e lontano.

Il sito di Ilaria Turba. Quello di Chiara Carminati. Quello di Artebambini.

Ilaria Turba – testi di Chiara Carminati, Occhi sulla città, Artebambini 2011, 48 p., euro 15

About these ads

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 5.510 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: